In Calabria per testimoniare al mondo la gioia di credere - Incontro zonale M2G a Dipignano

Categoria: Dietro i passi di San Luigi Pubblicato Giovedì, 27 Novembre 2014

dipignanoDomenica 23 novembre, a Dipignano, si è svolto il 1° incontra-giovani dell’M2G di Calabria, al quale hanno preso parte, oltre ai giovani del luogo, i ragazzi di Laureana, San Ferdinando, San Giovanni in Fiore e  San Vincenzo la Costa. Tra i partecipanti, tanti sono stati i volti nuovi che hanno risposto alla chiamata del movimento guanelliano.

Il tema principale attorno al quale è ruotato l'incontro è stato “la gioia di credere”. Dopo l'accoglienza e la preghiera iniziale, come da programma, siamo stati impegnati nei laboratori, durante i quali si è messo in evidenza il legame stretto tra la fiducia in Dio, la speranza cristiana e le opere di carità... Sono queste ultime a farci "sperare contro ogni speranza" e a rendere presente Dio nella vita del cristiano. La conclusione dell'incontro è stata affidata a Don Salvatore che è riuscito a racchiudere le riflessioni (nate durante i laboratori/lavori) con l'acrostico della parola CREDO: camminare, resistere, entusiasmarsi, donarsi, orizzonte.

Molto profonda e toccante è stata la visione dell'intervista del giovane Nick Vujicic, nato senza braccia né gambe, che ci fa capire quali sono i veri valori della vita e di non scoraggiarci mai di fronte alle difficoltà che ogni giorno si manifestano in quanto ogni situazione, evento e circostanza è frutto del disegno salvifico di Dio e ci sprona a non perdere mai la speranza: infatti, "... quelli che sperano nel Signore acquistano nuove forze, si alzano in volo come aquile. " (Isaia 40,31).

Terminato il pranzo, gentilmente preparato dal gruppo dei Cooperatori di Dipignano, si è dato ampio spazio al divertimento ed al relax, dove tra un ballo e l'altro i ragazzi hanno avuto modo di conoscersi meglio. Il freddo che si respirava nell'aria non ci ha di certo intimorito ed il calore e la gioia dei partecipanti hanno fatto da cornice a questa splendida giornata. L'incontro è giunto al termine con la celebrazione eucaristica, presieduta da don Salvatore Alletto, il quale, in occasione della festività di Cristo Re e della chiusura dell'anno liturgico ci ha ricordato che è tempo di bilanci per orientare sempre più la nostra vita all’amore e ci ha esortato a render visibile con le nostre azioni la gioia di credere. Prima della benedizione finale, Rosanna, la coordinatrice del Movimento, ha salutato, anche a nome dell'equipe di coordinamento, i giovani presenti, ricordando i prossimi appuntamenti che ci vedono coinvolti, invitando a viverli come doni che il Signore ci concede. Dulcis in fundo, un gradito fuori programma e, accompagnati dall'esaustiva guida suor Mariolina, abbiamo avuto la possibilità di visitare il convento francescano dedicato al culto del S.S. Ecce Homo.

Prima di concludere mi pare doveroso  ringraziare tutte le persone che si sono prodigate all'eccezionale riuscita dell'evento, in modo particolare le suore guanelliane di Dipignano con il gruppo dei giovani.

Arrivederci ed alla prossima!

Katiuscia Polimeni – M2G San Ferdinando