L'Equipe M2G a Pozzo Faceto...comunione e condivisione!

Categoria: Dietro i passi di San Luigi Pubblicato Lunedì, 06 Gennaio 2014

L'Equipe M2G a Pozzo FacetoSabato 4 Gennaio, l’equipe dell’M2G ha incontrato il gruppo di Pozzo Faceto, che da un paio anni è parte attiva del movimento.

Dopo un saluto iniziale, i ragazzi di Pozzo hanno accolto l’equipe nel loro oratorio dove ci sono state le presentazioni dei vari membri dell’equipe;  Rosanna Furci, la coordinatrice, Irma Fosso,  la vice coordinatrice , Rosa Lanero,  la referente di  Campania e Lazio, Katiuscia Polimeni, la referente della Calabria, Arianna Merico, la referente della Puglia e Don Salvatore Alletto, rappresentate dei Servi della Carità.

Dopo le presentazioni dei ragazzi del gruppo, tutti insieme abbiamo cantato e ballato “Manifesto”, nonché inno del Movimento.

 Dopo questo momento, è stata data la parola ai vari ragazzi del gruppo di Pozzo Faceto che hanno parlato dei loro progetti e in particolare Francesco Marangi ha spiegato l’imminente progetto che consiste nell’incontrare, ogni settimana, le varie persone anziane e i malati che non possono purtroppo uscire di casa, condividendo con l’oro un momento di preghiera.  L’iniziativa partirà il prossimo giovedì. Poi ha preso la parola uno dei rappresentanti del gruppo, Antonio Armiento,  che ha spiegato i compiti che i ragazzi svolgono in parrocchia come quello di occuparsi  della catechesi dei bambini più piccoli. Inoltre si è parlato di uno degli obiettivi del gruppo, che consiste nell’integrare sempre più ragazzi che vivono nella piccola comunità e di riuscire a rendere i ragazzi sempre più responsabili per fare in modo che negli anni il gruppo continui ad essere unito.

In seguito Arianna ha proposto un gioco che prendeva spunto da “Reazione a catena” con il quale abbiamo potuto conoscere meglio alcuni degli avvenimenti più importanti come quello del 1986, anno in cui alcuni ragazzi si riunirono a Chiavenna scrivendo proprio l’inno dell’M2G, “Manifesto”.

Don Salvatore, inoltre, ha presentato alcune delle proposte per il nuovo anno; a marzo l’incontro zonale delle realtà pugliesi, il ritiro spirituale di febbraio a Bari ed i campi per giovani e giovanissimi in estate.

Dopo aver scattato una foto di gruppo,  i ragazzi di Pozzo Faceto hanno voluto condividere la cena con l’equipe.

E’ stata un esperienza molto piacevole, in quanto abbiamo avuto modo di presentare ai membri dell’equipe la nostra piccola comunità, dimostrando che Pozzo è parte integrante del movimento e ricevendo consigli per poter  migliorare insieme. Spero che questi incontri possano avvenire più spesso così da instaurare con l’equipe un ottimo rapporto che ci faccia diventare una vera e propria famiglia.

Sara Giannotte - M2G Pozzo Faceto (BR)