Camminate nella Carità, camminate nell'Amore

Categoria: Movimento Pubblicato Giovedì, 27 Settembre 2018

 

 

Sicuramente molti di voi divisi fra scuola e università sono già alle prese con lo studio, ma siamo certi che i vostri cuori sono ancora gioiosi per i bei momenti passati durante quest’anno con gli amici del Movimento e sono carichi di entusiasmo per quest’anno. Lo scorso maggio, come voi ben sapete, si è svolta a Roma l’Assemblea Generale del Movimento, alla quale hanno partecipato tutti i rappresentanti delle realtà del Centro Sud, che oltre ad eleggere la nuova équipe, hanno deciso le linee formative dei prossimi tre anni, che sono state riportate nel Messaggio inviato alle vostre realtà pochi giorni fa. Questo prende spunto dal Documento Preparatorio del Sinodo e dall’ Instrumentum Laboris che ne determinano i grandi temi per i prossimi tre anni: i Giovani, la Fede e il Discernimento Vocazionale.
Quindi il primo tema che analizzeremo sarà quello dei GIOVANI, cercheremo di capire il mondo che ci circonda, cosa ci sta più a cuore, come possiamo riuscire a fare il BENE e quanto Dio è importante nel nostro cammino. Quest’estate, molti di noi, hanno avuto la grande opportunità di partecipare all’incontro con Papa Francesco, in preparazione al Sinodo dei Vescovi. Vogliamo quindi ricordarci alcune delle parole rivolte proprio a noi giovani durante l’Angelus della domenica:
“E’ buono non fare il male, ma è male non fare il bene”, questo lo diceva Sant’Alberto Hurtado. Oggi vi esorto ad essere protagonisti nel bene! Protagonisti nel bene. Non sentitevi a posto quando non fate il male; ognuno è colpevole del bene che poteva fare e non ha fatto. Non basta non odiare, bisogna perdonare; non basta non avere rancore, bisogna pregare per i nemici; non basta non essere causa di divisione, bisogna portare pace dove non c’è; non basta non parlare male degli altri, bisogna interrompere quando sentiamo parlar male di qualcuno: fermare il chiacchiericcio: questo è fare il bene. È necessario intervenire dove il male si diffonde; perché il male si diffonde dove mancano cristiani audaci che si oppongono con il bene, “camminando nella carità”. Cari giovani, in questi giorni avete camminato molto! Perciò siete allenati e posso dirvi: Camminate nella Carità, Camminate nell’Amore!”

Proprio queste ultime parole compongono il titolo del sussidio che ci accompagnerà nel prossimo anno.

Ai seguenti link potrete scaricare:

- il messaggio dell'Assemblea Generale del Movimento: http://www.guanellianiduepuntozero.org/bauleidee/Sussidio-M2G-2018-2019/Messaggio-Assemblea-M2G-2018/

- la scheda 0 del sussidio "Camminate nella Carità, Camminate nell'Amore": http://www.guanellianiduepuntozero.org/bauleidee/Sussidio-M2G-2018-2019/Scheda-0---2018-2019/

Equipe M2G