MISE...RICORDIAMOCI - SCHEDA 6 (APRILE 2016)

Categoria: Movimento Pubblicato Martedì, 29 Marzo 2016

Questo mese la rubrica "Pronto, sono Francesco" ci propone un passo del Discorso di Papa Bergoglio ai partecipanti del Congresso Mondiale promosso dalla Congregazione per l’educazione cattolica: "Ci sono tre linguaggi: il linguaggio della testa, il linguaggio del cuore, il linguaggio delle mani. L’educazione deve muoversi su queste tre strade. Insegnare a pensare, aiutare a sentire bene e accompagnare nel fare. E così, un’educazione diventa inclusiva perché tutti hanno un posto; inclusiva anche umanamente.”

Il sussidio formativo che vi proponiamo per il mese di aprile approfondisce infatti le opere di misericordia insegnare agli ignoranti e consigliare i dubbiosi: cosa significa "insegnare"? cosa significa "consigliare"? cosa possiamo fare noi "credenti in cammino"?

"Non siamo forse noi, credentiin cammino, a dover insinuare e provocare il dubbio in coloro che ci stanno accanto e che magari percorrono strade diverse e lontane da noi? Siamo chiamati ad essere “punti interrogativi viventi” per gli altri: porre domande più che dare certezze. Interrogativi sul senso della vita, sul proprio comportamento, sulla verità del nostro essere uomini e donne cittadini di questo mondo. Provocare il dubbio, certamente non basta. Dobbiamo, sempre con la nostra stessa vita, testimoniare l’unica Verità che può insegnarci a vivere in pienezza: Gesù"

Il dubbio diventa così una forza propulsiva che spinge l'uomo alla ricerca e alla scoperta del proprio mondo interiore e non, ricerca da cui non possiamo escludere Cristo che è per noi "via, verità e vita".

La scheda è disponibilie al seguente link:  http://www.guanellianiduepuntozero.org/bauleidee/func-startdown/54/

Buona lettura!

L'equipe M2G